DELIBERA

I promotori del video contest “Job Ciak – I giovani riprendono il lavoro”, in considerazione della ripresa delle attività sospese a causa del Covid-19, hanno deliberato la riapertura dei termini di partecipazione al contest, a partire dalla data di pubblicazione della presente delibera.

Le nuove date per la partecipazione al contest sono le seguenti:
5 NOVEMBRE 2020 Termine ultimo di presentazione dei corti
11 DICEMBRE 2020 Cerimonia di premiazione

I promotori del contest sottolineano che:

• le opere valutate ai fini dell’ammissibilità e ritenute congrue con lo spirito del contest e conformi alle direttive del bando saranno pubblicate sul sito www.jobciak.it e sulla pagina Facebook della UILTV a partire dal 12 NOVEMBRE 2020. Le opere potranno essere votate con un like su entrambe le piattaforme fino alle ore 12:00 a.m. del 27 NOVEMBRE 2020;

• poiché la terza edizione del contest non è stata annullata, ma solo sospesa, i video già pervenuti e già ammessi al concorso restano tali. Ovviamente, saranno anch’essi pubblicati e valutati on line e dalle giurie a partire dalle date sopra indicate;

• oltre alla documentazione già prevista dal bando, le domande di partecipazione, che perverranno a partire da oggi, 06 agosto 2020, dovranno essere corredate anche da un’autocertificazione che specifichi o che le riprese sono state effettuate nel rispetto della normativa vigente e delle disposizioni emanate dal Governo italiano in materia “anti Covid”, o in alternativa, che sono state realizzate prima della pandemia;

• i video pervenuti durante il periodo di sospensione del contest a causa del Covid-19 saranno comunque valutati per l’ammissibilità e gli autori riceveranno una comunicazione da parte degli organizzatori. Coloro che saranno ammessi dovranno produrre, come precisato nel punto precedente, un’autocertificazione che specifichi o che le riprese sono state effettuate nel rispetto della normativa vigente e delle disposizioni emanate dal Governo italiano in materia “anti Covid”, o in alternativa, che sono state realizzate prima della pandemia.

La decisione è stata assunta all’unanimità.

Roma, 6 agosto 2020
I promotori
Uil Nazionale – UIL TV