GIURIA



PRESIDENTE GIURIA


LAURA DELLI COLLI

Giornalista e scrittrice italiana, autrice di molti libri dedicati al cinema.
Dal 2003 è Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) l'organismo che, dal 1946, assegna annualmente il Nastro d'argento ai film, agli attori, agli autori e agli operatori del cinema italiano.
È da tre anni nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma e dal 2018 ricopre il ruolo di Vice Presidente.


COMPONENTI DELLA GIURIA


GIANFRANCO PANNONE

Regista. I suoi film documentari gli sono valsi partecipazioni e riconoscimenti in molti festival italiani e internazionali, oltre che la messa in onda sulle principali televisioni europee.
Tra le sue opere: Latina/Littoria (2001, miglior film documentario al Torino Film Festival), Il sol dell’avvenire (2008, finalista ai Nastri d’argento), Sul vulcano (2014, finalista ai David di Donatello), L’esercito più piccolo del mondo (2015, Nastro d’argento speciale 2016), Mondo Za (2018 miglior film documentario al Festival del documentario di Bruxelles, ediz. 2019)
Insegna regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e Palermo ed è docente coordinatore di regia presso il Master di Cinema e Televisione dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, nonché titolare del Laboratorio di Cinema documentario al Dams dell’Università Roma Tre.



VERONICA PIVETTI

Attrice, regista, doppiatrice e conduttrice televisiva italiana. Una lunga carriera iniziata da giovanissima doppiando cartoni animati.
Ha proseguito il suo percorso divenendo protagonista di importanti personaggi femminili cinematografici e televisivi: Fosca (Viaggi di nozze), Camilla (Provaci ancora Prof.), Francesca (Il Maresciallo Rocca).
Nel 1998 conduce il Festival di Sanremo insieme a Raimondo Vianello ed Eva Herzigova. Dal 2018 è la voce protagonista di “Amore criminale” dove racconta le storie di donne vittime di femminicidio.
Attualmente è in tourneé con lo spettacolo teatrale “Viktor und Viktoria” che ha già al suo attivo oltre 100 repliche nei teatri più importanti d’Italia.




UIL TV
Redazione UIL TV